IEuD introduce il Test del capello, strumento per la rilevazione delle dipendenze

Indice dei contenuti

L’Istituto Europeo delle Dipendenze (IEuD) ha annunciato il lancio di un nuovo servizio, il Test del Capello, una risorsa diagnostica in grado di individuare l’uso di sostanze stupefacenti, alcol e farmaci in maniera dettagliata. Facendo leva sulla sua esperienza nel trattamento delle dipendenze, IEuD offre ora uno strumento per analizzare le abitudini di consumo di sostanze nel corso del tempo, strumento prezioso sia per chi già segue un percorso di recupero che per le persone ed i famigliari con problemi di dipendenza.

Come riportato in un recente articolo di SaniHelp, il Test del capello è disponibile per l’acquisto sul sito dell’Istituto. Questo strumento supera i limiti dei tradizionali test su sangue e saliva, fornendo un quadro completo e a lungo termine dell’assunzione di sostanze. Ogni analisi viene eseguita da un laboratorio specializzato ed è accompagnata da un’importante consulenza sugli esiti del test, elemento che sottolinea l’approccio professionale e multidisciplinare dello IEuD.

Il test è pensato per essere facilmente utilizzabile: il cliente ordina il kit online e, una volta ricevuto, preleva il campione di capelli seguendo le istruzioni fornite. Il campione viene poi inviato ad un laboratorio certificato, che effettua le analisi su un’ampia gamma di sostanze. L’esito del test, che viene spiegato in dettaglio da un medico specializzato, aiuta a pianificare le prossime fasi del trattamento, facendo del Test del Capello un tassello fondamentale nel più ampio contesto terapeutico.

Test del Capello IEuD: un ruolo chiave nel processo di guarigione

IEuD crede nell’importanza della misurazione dei progressi come strumento motivazionale per chi è coinvolto in un percorso di cura. Questo test non solo evidenzia la presenza di sostanze nel tempo, ma funge anche da stimolo motivazionale e viene usato come punto della situazione nel percorso personale di guarigione. In aggiunta, la possibilità di svolgere il tutto in anonimato rinforza la fiducia nel percorso di assistenza offerto dall’Istituto.

Con il proprio Test del capello, IEuD continua a potenziare il proprio impegno di fornire soluzioni facilmente accessibili e personalizzate nell’ambito delle dipendenze. La rete di professionisti di IEuD, presente in tutto il territorio nazionale, è pronta ad affiancare i pazienti nel suo percorso verso il recupero che tenga conto delle loro specificità individuali, dimostrando ancora una volta come l’Istituto sia un punto di riferimento essenziale nella lotta contro le dipendenze.

Istituto Europeo delle Dipendenze: un network nazionale che propone corsi di cura personalizzati

Nato a Milano nel 2016 come centro ambulatoriale specializzato, oggi IEuD è presente sul territorio nazionale con un network di cura delle dipendenze attivo nelle maggiori città italiane, con l’obiettivo di intercettare la domanda di cura oggi ampiamente disattesa.

L’Istituto si rivolge a persone interessate a curarsi in un contesto altamente professionale, nella massima riservatezza, a costi accessibili e senza doversi allontanare dal proprio ambiente di vita. Il suo approccio multidisciplinare consiste nel coinvolgimento di una equipe di psichiatri, psicoterapeuti, terapisti della riabilitazione psichiatrica capaci di interpretare la complessità del problema e di relazionarsi tra loro e con il paziente. In questo modo, il percorso di cura proposto risulta fortemente personalizzato e basato sulle caratteristiche del singolo individuo, del tipo di sostanza o situazione, e dell’ambiente circostante.

Articolo a cura di:

Articoli correlati