Bilancia Impedenziometrica come funziona? Quale è la migliore? Prezzi e Opinioni

Indice dei contenuti

La bilancia impedenziometrica è uno strumento che offre notevoli vantaggi rispetto ad una comune bilancia pesapersone. Chiunque può trarre vantaggio dall’uso di uno di questi dispositivi che permettono di ottenere un’enormità di informazioni aggiuntive nonostante siano del tutto analoghi alle bilance classiche in termini di utilizzo.

Questa grande quantità di dati accessori è utile in particolare per chi sia interessato a perdere peso, potendo valutare in modo molto più preciso e panoramico gli effetti di dieta ed allenamento sul proprio corpo.

Bilancia Impedenziometrica cos’è?

La bilancia impedenziometrica è uno strumento che permette di misurare il peso corporeo come una normalissima bilancia pesapersone, ma che affianca a questa misurazione la valutazione di altri parametri corporei, la misurazione dei quali normalmente richiederebbe dispendiose visite e lunghi tempi di attesa.

La tipica bilancia impedenziometrica è in grado di misurare informazioni biologiche come la massa grassa, la massa magra (che è un buon indicatore della quantità di muscoli del soggetto), il contenuto di acqua dell’organismo. Modelli più sofisticati sono in grado di valutare anche dati più complessi come la massa ossea, il metabolismo basale e il grasso viscerale.

Tutti questi parametri sono utilissimi da valutare nel tempo, in quanto possono essere usati per monitorare in modo chiaro ed efficace lo stato di salute generale di una persona. Nell’ottica di mantenere uno stile di vita sano, la misurazione di questi valori è un prezioso indicatore che può guidare le scelte di ogni giorno.

Tutti questi elementi vengono tipicamente studiati con strumentazioni molto costose, normalmente confinate all’ambiente medico. La bilancia impedenziometrica è perfettamente in grado di restituire una stima adeguata di tutti i parametri sopracitati.

La precisione di queste bilance, sebbene non sia adatta allo studio di pazienti con patologie particolari ed in ambito clinico, è perfettamente adeguata all’uso comune da parte di individui che non soffrano di malattie che richiedano una valutazione specialistica. Nella stragrande maggioranza dei casi, precisione ed accuratezza di questi strumenti si adattano alla vita quotidiana in modo ottimale.

In particolare, per quanto riguarda il monitoraggio per la pratica sportiva dilettantistica, le bilance impedenziometriche sono ben più che adeguate all’uso.

Bilancia Impedenziometrica come funziona?

Queste bilance sono in grado di stimare la composizione corporea attraverso la valutazione delle resistenze elettriche del corpo umano.

Ogni tessuto, sia esso muscolare o grasso, presenta una diversa resistenza ad un flusso di corrente elettrica che lo attraversa. A partire dalla misurazione di queste resistenze, conoscendo in partenza in che modo i diversi tessuti rispondono al flusso elettrico, si può dare una stima quantitativa di quella che è la composizione corporea.

La bilancia impedenziometrica presenta degli elettrodi montati a livello del piano di appoggio, i quali inviano una lievissima e impercettibile corrente elettrica attraverso il corpo dell’utilizzatore ai fini di effettuare la valutazione.

I livelli di corrente impiegati per la misurazione sono del tutto innocui e privi di qualsiasi rischio biologico, essendo stati valutati e progettati appositamente per l’uso specifico. L’unica raccomandazione di cautela è rivolta ai portatori di pace-maker, anche se esistono comunque dei modelli compatibili.

Bilancia Impedenziometrica quale scegliere?

Il panorama delle bilance impedenziometriche si è esteso notevolmente negli ultimi anni, portandole da strumenti specialistici e costosi fino a oggetti di uso comune dal prezzo del tutto accessibile.

La disponibilità di modelli è ampia e varia, partendo da macchine semplici ed economiche con funzionalità di base fino a strumenti precisi che rasentano l’ambiente medico e specialistico. È opportuno che ognuno valuti, in base alle proprie necessità e ai propri obbiettivi, quale bilancia selezionare tra l’estesa scelta disponibile.

Un atleta trarrà notevole beneficio dall’utilizzo di un modello più costoso e preciso, che possa essere utilizzato per valutare minime variazioni dei valori corporei con accuratezza. Chi invece è meno interessato a misure specifiche e dettagliate ma desidera semplicemente mantenersi in forma in senso generale sarà più facilmente indirizzato verso modelli di gamma intermedia, comunque del tutto adeguati all’uso a cui saranno deputati.

A seguire vengono presentati alcuni modelli esemplificativi che possono soddisfare le richieste di tutti.

Tanita BC-545N – Top Rated su Amazon

La bilancia Tanita offre performance superiori alla media in un pacchetto compatto e comunque economico. Il costo è superiore rispetto ai modelli più semplici, ma l’accuratezza e la riproducibilità delle misurazioni sono al livello professionale.

Questa bilancia impiega un sistema di misurazione con elettrodi sia a livello dei piedi che delle mani, con una comoda impugnatura a manubrio. Inoltre, il sistema effettua misurazioni multiple e le confronta prima di restituire i risultati, in modo da garantire la migliore precisione possibile.

È possibile anche registrare dei profili personali e misurare i miglioramenti nel corso del tempo, confrontando i risultati e valutando i progressi.

In conclusione, questo modello è consigliato a chi desideri una bilancia dalle performance eccellenti, che rivaleggi con strumenti utilizzati dai professionisti del settore. Il costo è commisurato alle performance che lo strumento offre, assolutamente al top della gamma.

[amazon box=”B008T4P9ZA” template=horizontal]

Kamtron CS20M – Amazon’s Best Choice

Questa bilancia è più adatta a chi sia alla ricerca di uno strumento meno impegnativo e costoso, ma comunque performante e semplice nell’utilizzo.

Il modello vanta un’ergonomia eccellente, con una facilità d’uso che impressiona. Non richiede preparazioni particolari, è sufficiente salirvici sopra per avviare la misurazione che viene completata in pochi secondi.

La bilancia offre anche la possibilità di essere collegata allo smartphone, interfacciandosi con un’app specifica che registra i dati misurati e li mostra lungo in ordine cronologico, permettendo anche di creare dei grafici semplici ed intuitivi che mostrano le fluttuazioni dei parametri nel tempo.

La bilancia permette anche di creare diversi profili per diversi utilizzatori, permettendo in questo modo di essere utilizzata da vari membri della famiglia senza che le misurazioni si confondano tra l’uno e l’altro, in modo semplice ed intuitivo.

Per chi desideri una misurazione più dettagliata delle proprie caratteristiche corporee senza spendere grandi cifre questa bilancia risponde esattamente alla richiesta.

[amazon box=”B07HH6DJHH” template=horizontal]

Beurer BF 195 – Amazon’s Best Choice

La più economica tra quelle presentate, questa bilancia prodotta dalla Beurer rappresenta il modello base adatto a chi desideri sperimentare l’uso di questi strumenti con una spesa davvero esigua.

Offre comunque la possibilità di misurare diversi parametri biologici come la massa magra e la massa grassa, ma non prevede la possibilità di essere associata ad uno smartphone o di inviare i dati ad un’app, mancando quindi di un utile e rapido mezzo per la visualizzazione dei risultati nel tempo.

Mancano anche i profili multipli, rendendola quindi eccellente per l’uso personale ma meno adatta ad un ambiente domestico in cui debba essere utilizzata da diverse persone contemporaneamente.

Nonostante non offra queste caratteristiche più tipicamente trovate in bilance “premium”, questo modello della Beurer rappresenta un’eccellente scelta per chi non debba condividerne l’uso con altre persone o per chi sia semplicemente curioso di sperimentare l’uso di questa linea di prodotti.

[amazon box=”B01KOC2Z38″ template=horizontal]

Articolo a cura di:
Riccardo Armellin

Riccardo Armellin

Studente di  medicina all'ultimo anno di studi presso l'Università degli studi di Udine, appassionato di cardiologia e divulgazione medico/scientifica con certificazione in "Medical Writing". Si occupa della stesura e delle revisione scientifica dei contenuti presenti su Salut3.com.

Articoli correlati