Lactoflorene Colesterolo Funziona? Composizione, Controindicazioni, Posologia, Prezzo

Indice dei contenuti

Lactoflorene Colesterolo è uno degli integratori alimentari consigliati per chi ha bisogno di tenere sotto controllo i valori di colesterolo nel sangue, riportandoli nel range considerato fisiologico.

La colesterolemia è uno dei parametri che vengono controllati di frequente e che devono restare nei range fisiologici. L’aumento del colesterolo può infatti portare all’insorgenza di malattie cardiovascolari e di altre patologie per le quali il colesterolo alto è un fattore di rischio.

L’ipercolesterolemia è una condizione piuttosto diffusa nella popolazione generale e può essere determinata da diverse cause. In alcuni casi i pazienti hanno una predisposizione genetica, che talvolta può determinare l’ipercolesterolemia familiare ed in altri casi porta solo ad una maggior suscettibilità all’aumento dei valori ematici di colesterolo.

Cos’è Lactoflorene Colesterolo?

Lactoflorene Colesterolo è un integratore per il colesterolo, ovvero un integratore che contribuisce a mantenere la colesterolemia nel range fisiologico e a ridurre i valori nei pazienti che hanno il colesterolo alto.

Prodotto dall’azienda Montefarmaco, Lactoflorene Colesterolo è considerato uno dei migliori prodotti della sua categoria ed in Italia è assunto da un elevato numero di pazienti che sono alla ricerca di un integratore per il controllo della colesterolemia.

[wpmoneyclick id=2551 /]

Lactoflorene Colesterolo, come funziona?

Per descrivere come funziona Lactoflorene Colesterolo bisogna parlare della particolare composizione di questo integratore alimentare, che si differenzia dagli altri integratori per il colesterolo per la presenza di fermenti lattici probiotici.

L’assunzione di fermenti lattici è utile per mantenere l’equilibrio della flora intestinale e per garantire il corretto assorbimento dei nutrienti e dei microelementi introdotti con l’alimentazione. Sono numerosi gli integratori di fermenti lattici, ma Lactoflorene Colesterolo ha un’azione specifica sulla colesterolemia.

Nello specifico alcuni studi scientifici hanno evidenziato che il Bifidobacterium Longum BB536 presente nella composizione di questo integratore alimentare aiuta a ridurre l’assorbimento di colesterolo ed in questo modo favorisce la riduzione della colesterolemia.

Nella composizione del prodotto si trova anche il riso rosso fermentato, scelto per il suo elevato contenuto di monacolina K, che viene oggi considerata una statina vegetale. La monacolina K contribuisce infatti alla riduzione della colesterolemia ed è uno dei principi attivi naturali più importanti per chi ha il colesterolo alto.

L’integratore è infine arricchito con il coenzima Q10, il quale è stato scelto per la sua importante azione antiossidante. Il coenzima Q10 partecipa alle reazioni di ossidoriduzione e riduce i radicali liberi, evitando che essi esercitino delle azioni dannose sulle cellule e sui tessuti.

Effetti Collaterali, Controindicazioni e Interazioni

Gli effetti collaterali di Lactoflorene Colesterolo sono limitati ad una quota ridotta di pazienti, nei quali si possono verificare lievi sintomi gastrointestinali. Si consiglia di rispettare la dose massima giornaliera consigliata, anche perché nella composizione si trovano polioli che possono avere un effetto lassativo se assunti in quantità eccessive.

Le controindicazioni di Lactoflorene Colesterolo sono le situazioni in cui è consigliabile non assumere il prodotto. L’integratore andrebbe evitato in gravidanze e allattamento, non dovrebbe essere assunto in età pediatrica e dovrebbe essere assunto con cautela dai pazienti che stanno già seguendo delle terapie farmacologiche.

Sono possibili delle interazioni con le statine e con i farmaci antibiotici ed antivirali. Per questo motivo si consiglia di chiedere al proprio medico prima di iniziare ad assumere Lactoflorene Colesterolo se sono in corso delle terapia farmacologiche, così da avere la certezza che non ci saranno spiacevoli interazioni tra i principi attivi dei diversi prodotti e riduzioni della loro efficacia.

[wpmoneyclick id=2551 /]

Posologia Lactoflorene Colesterolo

La posologia di Lactoflorene Colesterolo prevede l’assunzione di 1 bustina al giorno per un trattamento ottimale con questo integratore. L’azienda Montefarmaco consiglia di assumere la dose giornaliera lontano dai pasti, così da evitare che i principi attivi contenuti nella bustina vengano inattivati dagli alimenti.

Si consiglia di non superare la dose giornaliera raccomandata per evitare l’insorgenza di effetti indesiderati gastrointestinali causati dal sovradosaggio dei principi attivi contenuti in questo integratore alimentare per il colesterolo.

Lactoflorene Colesterolo fa dimagrire?

L’integratore Lactoflorene Colesterolo non fa dimagrire. I pazienti che acquistano questo prodotto devono sapere che esso non rientra tra gli integratori dimagranti e che dunque non esercita alcuna azione diretta sul peso corporeo.

Il controllo del colesterolo contribuisce però ad una regolarizzazione dei processi metabolici e quindi indirettamente può portare a dei benefici per il controllo del peso corporeo. Il miglioramento dello stile di vita che viene richiesto per sfruttare appieno i benefici di questo prodotto può contribuire ulteriormente alla perdita dei chili di troppo.

Lactoflorene Colesterolo Foglietto Illustrativo

Di seguito è proposto il foglietto illustrativo di Lactoflorene Colesterolo. Nel bugiardino si trovano tutte le informazioni dettagliate su questo integratore, è presente la lista degli ingredienti scelti per la composizione del prodotto e le indicazioni per una corretta assunzione dell’integratore.

[pdf-embedder url=”https://salut3.com/wp-content/uploads/2020/10/Foglietto-Illustrativo-Lactoflorene-Colesterolo.pdf”]

Lactoflorene Colesterolo: opinioni e recensioni

Leggendo online le opinioni su Lactoflorene Colesterolo ci si può fare un’idea dei pareri dei pazienti che hanno acquistato questo integratore. Abbiamo analizzato le recensioni di Lactoflorene Colesterolo presenti su Amazon, e-commerce di riferimento per chi desidera acquistare online gli integratori alimentari venduti anche in farmacia.

Le opinioni presenti su Amazon sono quasi tutte positive. I pazienti che hanno assunto questo integratore seguendo la posologia raccomandata sono riusciti ad ottenere dei benefici ed hanno notato in particolare una riduzione dei valori di colesterolo ematico.

Bisogna parlare però anche di alcune recensioni neutre o negative che si trovano su Amazon e che sono state pubblicate da quei pazienti che non sono riusciti ad ottenere una sufficiente riduzione della colesterolemia. Il risultato non soddisfacente può essere determinato da una ridotta efficacia dell’integratore – l’efficacia varia da paziente a paziente – oppure da uno stile di vita poco salutare seguito dal paziente.

Fonte: Amazon.com

Prezzo Lactoflorene Colesterolo

Il prezzo di Lactoflorene Colesterolo è di € 13,19 per la confezione da 20 buste. Per risparmiare è possibile anche acquistare la confezione risparmio da 40 buste al prezzo di € 20,20, per seguire un trattamento di sei settimane ad un costo vantaggioso.

L’integratore può essere acquistato in farmacia, oppure si può decidere di effettuare l’acquisto online.

[wpmoneyclick id=2551 /]

Articolo a cura di:
Dott. Salvatore Ruggiero

Dott. Salvatore Ruggiero

Medico laureato presso l’Università Federico II di Napoli in Medicina e Chirurgia specializzato presso lo stesso Ateneo in Idrologia Medica e Idroclimatologia. Si occupa della stesura e delle revisione scientifica dei contenuti presenti su Salut3.com .

Articoli correlati